Secondo giorno di lavoro settimanale quest’oggi al campo sportivo De Paoli di Sant’Eufemia, in vista della delicatissima gara interna di SABATO 21 APRILE ALLE ORE 15 AL CLUB AZZURRI, contro l’Atalanta Mozzanica. 

Un’avversaria che negli anni, e anche in questa stagione (2-1 allo scadere per le leonesse, ma solo in rimonta), ha saputo sempre mettere in difficoltà il BCF con prestazioni toste e intrise di agonismo.

Un derby sentito che dovrà essere preso con le pinze perché a questo punto della stagione il Brescia Calcio Femminile, e specie dopo la vittoria di Torino contro la Juventus che ha significato l’aggancio in vetta alla classifica, non può davvero sbagliare più nulla.

“Saranno quattro finali”, ha ripetuto a più riprese mister Piovani per tenere alta la concentrazione del gruppo.

Ranghi senza defezioni (eccezion fatta per la lungodegente Bergamaschi), anche se capitan Girelli ha svolto, dopo una prima parte atletica con le compagne, lavoro differenziato a causa di un fastidio alla gamba destra.

Domani, giovedì 19 aprile alle ore 15, è prevista la rifinitura al campo sportivo De Paoli di Sant’Eufemia, ultima seduta prima dell’impegno di sabato pomeriggio contro la compagine bergamasca.