RESOCONTO GIORNATA {{'2016-04-30' | amDateFormat: 'DD MMMM YYYY'}}

IL RESOCONTO

Derby del Garda per cuori forti al Club Azzurri con Brescia e Verona che si sfidano rispettivamente da prima e seconda in classifica distanziate di quattro punti. Parte forte il Brescia che colpisce due traverse nel giro di due minuti appena iniziata la partita: prima è Girelli a far tremare il legno alle spalle di Harrison battuta quando sul cross di Bonansea devia al volo di interno cogliendo la parte sottostante del montante con il pallone che torna in campo; neanche un giro di lancette d’orologio completo che ancora Bonansea serve in mezzo Sabatino su cui esce bassa Harrison con il pallone che prende una strana traiettoria terminando la sua corsa sulla parte superiore della traversa. Il Verona risponde al 12’ con Di Criscio che trova la pronta deviazione di Marchitelli in angolo sulla sua punizione da fuori area. Ancora gialloblu su calcio piazzato al 19’: è Ledri in questa occasione ad andare alla conclusione, il pallone sfugge a Marchitelli che riesce poi a salvarsi in angolo. Proprio dall’angolo scaligero parte il contropiede biancoblu con Bonansea che serve sulla corsa Mele; la regista dal limite non perdona Harrison con un pallonetto che termina in fondo alla rete per l’1-0. L’1-0 galvanizza ancor di più la squadra di Bertolini che sfiora al raddoppio tre minuti dopo quando Sabatino in spaccata su assist di Bonansea trova pronti i riflessi di Harrison che devia in angolo. L’appuntamento con il 2-0 è rimandato solo di qualche secondo perché Girelli svetta più in alto di tutte sul traversone dalla bandierina firmando il raddoppio per il Brescia.
Al 33’ ancora Merle dal limite con il pallone che termina sul fondo lambendo il palo alla sinistra di Harrison, mentre al 41’ l’estrema veronese compie un miracolo sul tiro dal limite di Bonansea, indirizzato nel sette, deviandolo in angolo. Nel finale si rende pericoloso il Verona colpendo prima il palo al 44’ con Bonetti a Marchitelli battuta e due minuti dopo sempre con Bonetti che riapre la partita grazie al suo diagonale che batte l’estrema biancoblu.
Nella ripresa dopo una conclusione al 7’ di Bonansea parata da Harrison il Verona sfiora il pareggio al 10’ sugli sviluppi di un calcio di punizione calciato da Bonetti su cui va alla conclusione Laterza mancando di poco lo specchio della porta. Rischia ancora il Brescia al 17’ quando l’inserimento di Ledri sorprende la retroguardia biancoblu con la centrocampista che si trova sola davanti a Marchitelli prima del ritorno di Gama che l’ostacola al momento del tiro favorendo l’intervento della numero uno. Il Brescia risponde immediatamente: è ancora Bonansea a mettere in mezzo un pallone su cui Williams sul secondo palo non riesce a trovare la deviazione vincente; Harrison salva sulla linea.
L’estrema scaligera si ripete sul tiro dal limite di Girelli salvando in angolo al 21’; al 25’ il Club Azzurri accoglie in piedi e con un lungo applauso il ritorno in campo del capitano Valentina Cernoia che prende il posto di Sabatino. Marchitelli dice no a Pasini sulla conclusione dal limite al 28’; Bonansea sfiora la rete del 3-1 al 36’ di testa su angolo di Cernoia con il pallone che termina di poco alto. Il gol del 3-1 arriva subito dopo: angolo di Cernoia e colpo di testa di Girelli che no perdona la sua ex squadra e firma la sua doppietta personale.
Il Brescia amministra il doppio vantaggio nei minuti finali della gara e conquista tre punti pesantissimi nella corsa scudetto ottenendo il trentanovesimo risultato utile consecutivo casalingo tra campionato e coppa Italia.

BRESCIA – VERONA 3-1
BRESCIA (3-5-2):
Marchitelli; Gama, D’Adda, Linari; Bonansea, Alborghetti, Mele (41’ st Eusebio), Rosucci, Williams (43’ st Lenzini); Girelli, Sabatino (25’ st Cernoia). A disp.: Ceasar, Ghisi, Serturini, Martani. All.: Bertolini.
VERONA (4-4-2): Harrison, Ledri, Di Criscio, Pirone, Bonetti, Fuselli, Pasini (35’ st Osetta), Nichele (16’ st Brutti), Laterza, Squizzato, Belfanti. A disp.: Gava, Carissimi, Gabbiadini, Baldo, Pavana. All.: Longega.
ARBITRO: Lombardelli di Torino.
MARCATRICI: 19’ pt Mele, 23’ pt Girelli, 45’ pt Bonetti; 38’ st Girelli.
AMMONITE: Alborghetti, Bonetti.

Live


: È iniziata la partita

1' pt
Brescia : TRAVERSA Brescia!! Gran giocata di Bonansea che si beve l'avversaria, mette al centro e Girelli colpisce al volo. Traversa interna!!

2' pt
Brescia : Ancora traversa per il Brescia con Sabatino ben imbeccata al centro, ma il suo colpo sotto sbatte sulla parte alta della traversa

12' pt
Verona : Bravissima Marchitelli a deviare in angolo una punizione potente di Di Criscio

19' pt
Verona : Punizione pericolosa di Ledri. Marchitelli devia in angolo

21' pt
Brescia : GOOOOLLLL GOOOOLLLL!!!! ELISA MELE!!!! 1 A 0 BRESCIA!!!!

21' pt
Brescia : Palla filtrante di Bonansea per Mele che con un pregevole colpo sotto segna l'1 a 0

23' pt
Brescia : Sabatino colpisce al volo da pochi passi, ma il portiere manda la palla in angolo

24' pt
Brescia : GOOOOLLLL GOOOOLLLL!!!! CRISTIANA GIRELLI!!!! 2 A 0 BRESCIA!!!!

24' pt
Brescia : Angolo battuto da sinistra, stacca Girelli e palla sul a secondo palo!! 2 a 0 Brescia!!

33’ pt
Brescia : Ci prova Mele da fuori area dopo una corta respinta. Palla fuori

41' pt
Brescia : Sabatino serve Bonansea che calcia sul primo palo. Respinta del portiere e palla in angolo

44' pt
Verona : Pericolo Verona: palo interno di Bonetti. Sulla respinta Marchitelli fa sua la presa

45' pt
Verona : Gol del Verona: Bonetti recupera palla in area e batte Marchitelli. 2 a 1 Brescia

45' pt
: Senza minuti di recupero, l'arbitro fischia la fine del primo tempo. Brescia in vantaggio 2 a 1 (21' pt Mele, 24' pt Girelli, 45' pt Bonetti)


: È iniziato il secondo tempo. Si riparte dal 2 a 1 per il Brescia

6' st
Brescia : Percussione centrale di Bonansea che calcia in porta, ma la conclusione non è abbastanza forte

9' st
Brescia : Ammonita Alborghetti

16' St
Brescia : Apertura perfetta di Girelli per Bonansea che da sinistra crossa al centro ma il portiere fa sua la sfera

17' st
Brescia : Palla da sinistra di Bonansea, mischia in area con la palla che corre sulla linea di porta, ma il portiere recupera la palla

20' st
Brescia : Botta da fuori di Girelli e gran parata del portiere che manda in angolo

24' st
Brescia : Cambio per il Brescia: esce la numero 9 Sabatino ed entra la numero 7 Cernoia

27' st
Verona : Ammonita Bonetti per una brutta entrata su Linari

36' st
Brescia : Angolo di Cernoia, testa di Bonansea e palla alta di poco

38' st
Brescia : GOOOOLLLL GOOOOLLLL!!!! CRISTIANA GIRELLI!!!! 3 A 1 BRESCIA!!!!

38' st
Brescia : Angolo di Cernoia da sinistra, Girelli stacca sempre più in alto di tutte e segna il 3 a 1!!

42' st
Brescia : Cambio per il Brescia: esce la numero 24 Mele ed entra la numero 16 Eusebio

43' st
Brescia : Cambio per il Brescia: esce la numero 2 Williams ed entra la numero 23 Lenzini

45' st
: 4È FINITA LA PARTITA!!!! IL BRESCIA BATTE IL VERONA 3 A 1!!!! (21' pt Mele, 24' pt Girelli, 45' pt Bonetti; 38' st Girelli) #BCF

I VIDEO

LA CLASSIFICA

1. Fiorentina 63
2. Brescia 55
3. Verona 45
4. Mozzanica 44
5. Res Roma 35
6. Tavagnacco 33
7. Cuneo 26
8. San Zaccaria 21
9. Como 19
10. Chieti 15
11. Luserna 14
12. Jesina 9

ULTIMA PARTITA

4 - 0

NOVITÀ! È ONLINE LO STORE UFFICIALE
DEL BRESCIA CALCIO FEMMINILE
Abbigliamento, Accessori, Idee regalo

SCOPRI LO STORE DELLE LEONESSE
STORE UFFICIALE DEL BRESCIA CALCIO FEMMINILE